Come scegliere il fotografo per il tuo Matrimonio

La scelta del fotografo per il tuo matrimonio è uno delle cose più importanti da mettere in conto quando si organizza il matrimonio. Il ricordo di quel giorno va affidato interamente a lui e deve essere bello e di qualità. Per questo il consiglio più importante che mi viene da darti è quello di affidarti ad un professionista. Ma ci sono altri aspetti da valutare, ho appuntato i più importanti qui di seguito:

1- Definire lo stile fotografico Devi assolutamente definire lo stile fotografico che vuoi per il tuo matrimonio.

Ne esistono diversi: romantico, classico, hipster, di reportage e molti altri. Ogni fotografo ha il proprio stile. Non fare l’errore di scegliere un fotografo per il suo prezzo e chiedergli poi di modificare il suo stile. Un fotografo si crea il proprio stile negli anni. Io personalmente prediligo uno stile spontaneo, di reportage.

Esistono strumenti utilissimi per poter trovare un fotografo in base allo stile prima fra questi i social network. Mi sento di consigliarvi Pinterest e Instagram, utilizzando gli hashtag inerenti al matrimonio avrete la possibilità di vedere un sacco di immagini che vi rimanderanno direttamente alle pagine dei fotografi. 2 - Aspetto umano Davanti la macchina fotografica ci sono delle persone prima di tutto, viceversa dietro. Importantissimo è cercare di istaurare un rapporto con il fotografo fin dai primi momenti. Il giorno del matrimonio il fotografo è quella persona che starà con voi tutto il tempo, sarà parte integrante del vostro giorno speciale e sarà la persona che vi farà rivivere quei momenti per sempre.

E’ quindi importantissimo scegliere una persona che vi faccia simpatia e che vi faccia stare bene.

3 - Il prezzo Scegliere il fotografo per il vostro matrimonio non deve dipendere dal prezzo. E’ sicuramente fondamentale stabilire un budget per ogni servizio che dovrete acquistare per il vostro matrimonio (catering, fiorista, bomboniere, abiti…) questo vi aiuterà a capire dove poter risparmiare qualcosa per poterla investire in qualcosa di maggiore importanza. Ricordate che un vero professionista non “regala" il proprio servizio: attrezzatura, esperienza e capacità si pagano quindi fate attenzione alle super offerte o ai prezzi stracciati, possono sicuramente nascondo poca serietà e poca qualità.

4 - Video

La scelta per il fotografo si rispecchia in maniera identica anche su quella del videomaker. Molti fotografi hanno la possibilità di offrire un pacchetto foto e video. L’unico consiglio che mi sento di darvi è quello di non farvi condizionare della scelta del videomaker solo perché fa parte di un pacchetto insieme appunto al servizio foto. Il video è un altro aspetto molto importante che insieme alle fotografie sarà in grado di raccontarvi quel giorno stupendo. Qualora il fotografo vi proponga anche il video chiedete se può farvi vedere qualche lavoro già fatto così che potrete valutare se usufruire di quel servizio o se optare per un altro professionista. Anche in questo caso, qualità, professionalità ed attrezzatura si pagano.

23 visualizzazioni

@2020 by Mattia Modica.